FIORENTINA-INTER 2-1. Babacar beffa l’Inter

FIORENTINA-INTER 2-1. Babacar beffa l’Inter

Commenta per primo!

Allo Stadio Artemio Franchi di Firenze si gioca Fiorentina-Inter, scontro diretto per il terzo posto. Roberto Mancini schiera l’Inter con il 4-3-3, con Icardi prima punta affiancato da Palacio ed Eder. Paulo Sousa schiera Kalinic supportato da Ilicic , Tello e Bernardeschi.

PRIMO TEMPO – Parte bene la Fiorentina, con un’ottima progressione di Bernardeschi, che scarica di sinistro ma Handanovic respinge. Al 14′, Alex Telles salva la pelle all’Inter: la Fiorentina si porta avanti con un contropiede e viene pescato il solito Bernardeschi sul sempre scoperto fianco sinistro dell’Inter. Il toscano serve in mezzo Ilicic che col mancino calcia a botta sicura, ma il brasiliano salva sulla linea e nega la gioia del gol all’avversario. Un  po’ a sorpresa, al minuto 27, Marcelo Brozovic porta in vantaggio l’Inter con una botta di destro in controbalzo su assist di Palacio, al temine di un’azione ben ordita. L’Inter c’è e si vede, Palacio ed Eder sono scatenati sulle due corsie laterali e la Viola, difensivamente non è irreprensibile. Il primo tempo dell’Inter termina con il vantaggio, un ottimo punto di partenza in vista della seconda metà.

SECONDO TEMPO – Dopo un quarto d’ora sonnolento, la doccia fredda: su assist pennellato di Ilicic, Borja Valero si inserisce in tuffo e insacca il pallone dell’1-1. Al 25′ Mancini si gioca la carta Perisic al posto di Eder, sperando in un epilogo personale analogo a quello contro il Verona. Alla mezz’ora, Kalinic tira una gomitata a Murillo sullo stacco aereo, ma l’arbitro non si avvede di nulla: poco dopo il croato verrà comunque ammonito per fallo su Handanovic. La situazione per l’Inter però si complica quando Alex Telles viene espulso per doppia ammonizione: Mancini inserisce D’Ambriosio per tutelarsi. La gara prosegue e quando tutto sembra portare al pareggio finale, la Fiorentina trova un gol rocambolesco con Babacar, in posizione dubbia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy