ACCADDE OGGI – Valanghe di gol, e mai un segno “X”

ACCADDE OGGI – Valanghe di gol, e mai un segno “X”

Commenta per primo!

 

Gioie e dolori e risultati altalenanti costellano la storia dell’Inter alla data 16 ottobre. Una costante però sembra esserci: quella delle gare piene zeppe di gol (basti pensare che la gara con meno marcature è stata un Lecco-Inter 0-2 del ?66). E d?altra parte non è un caso che l’esordio assoluto dei nerazzurri in questo giorno sia coinciso con una delle partite più ricche di gol della storia della Serie A e purtroppo con una delle peggiori sconfitte della Beneamata: i nerazzurri di Pisa infatti il 16 ottobre del lontano 1921 vinsero in casa col roboante risultato di 7-2 (sconfitta in parte vendicata nello stesso giorno del 1988 quando l’Inter sconfisse a Milano il Pisa per 4-1). Ma quello fu solo uno degli scivoloni dell’Inter in quella che senza dubbio fu la stagione peggiore della sua storia, terminata con l’ultimo posto nel proprio girone di appartenenza e con una salvezza guadagnata solo agli spareggi.

Ma come detto in questo giorno sono arrivate per l’Inter anche grandi soddisfazioni: una su tutte è senza dubbio la vittoria sonora per 5-0 contro i rivali di sempre della Juventus nella stagione 1938-39, seguita da quella di misura (2-1) ottenuta contro i cugini del Milan nella più ?recente? stagione 1955-56.

L’ultima gara disputata in questa data risale invece al 2005, quando ancora con un 5-0 l’Inter fece fuori il Livorno in quella che è passata successivamente alla storia come la stagione di ?Calciopoli? che vide l’Inter vincente del campionato, seppur a tavolino.

Altri due dati curiosi su questo giorno: su undici gare complessive l’Inter non ha mai pareggiato, ma ottenuto 7 vittorie e quattro sconfitte,con una media stratosferica di 4,45 marcature totali a partita. Inoltre in questo giorno l’Inter ha sempre e solo disputato gare di campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy