SCUDETTO INTER

CAMP19NI D’ITALIA – Zhang, Marotta e Conte: i protagonisti della rinascita dell’Inter

Il ritratto delle tre figure chiave che hanno costruito le basi per conquistare il 19esimo scudetto nella storia del club

Antonio Siragusano

Erano trascorsi ben 11 anni dall'ultimo 'Siamo Campioni d'Italia' urlato a squarciagola dai tifosi nerazzurri: un'attesa fin troppo lunga per un club dalla storia dell'Inter, ma che rende ancor più speciale il successo ottenuto in questa stagione. Un'impresa destinata a rimanere storica, soprattutto per il merito di aver interrotto la striscia di nove scudetti consecutivi conquistati dalla Juventus in un ciclo che quest'anno sembra essere definitivamente giunto al capolinea.

Un percorso arduo, pieno di ostacoli e momenti di vero sconforto per l'intero ambiente. Basti pensare che ad alzare quel trofeo 11 anni fa c'erano José Mourinho nelle vesti di allenatore e Massimo Moratti come presidente, a pochi giorni dalla finale di una Champions League che avrebbe consegnato all'Inter il primo ed unico Triplete italiano. Da allora di cose ne son cambiate parecchie e per spezzare la maledizione l'interismo ha dovuto comprensibilmente rifugiarsi in protagonisti tutti nuovi.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso