7 Febbraio 2024

Chi è Can Uzun, il giovane bomber turco che piace all’Inter

L'identikit dell'attaccante

Uno dei reparti ai quali l’Inter guarda con maggior attenzione in vista del futuro è sicuramente quello d’attacco. Con Lautaro, Thuram e quasi sicuramente Taremi certi di far parte della rosa dell’anno prossimo, la dirigenza nerazzurra pensa anche a un attaccante giovane.

Can Uzun Inter

Uno dei prospetti più interessanti è senza dubbio Can Uzun, sul quale l’Inter ha messo gli occhi insieme a diversi club esteri. Sulla punta ci sono anche Borussia Dortmund, Eintracht Francoforte, Newcastle e Galatasaray. La richiesta del suo club di appartenenza, il Norimberga, è di circa 10 milioni di euro.

Can Uzun Transfermarkt

Attaccante nato in Germania ma di nazionalità turca, Can Uzun attualmente gioca nel Norimberga, club che milita nella seconda divisione tedesca. Can Uzun ha 18 anni, essendo nato l’11 novembre 2005 a Regensburg. Ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2027, finestra temporale molto larga che rafforza la posizione negoziale del Norimberga. Secondo il portale Transfermartk, il suo valore di mercato si attesta sugli 8 milioni di euro.

Carriera Can Uzun

Can Uzun milita dal 2020-21 nelle giovanili del Norimberga, dove si è messo in luce per diverse stagioni con un ottimo bottino di gol, arrivando a 22 reti nel 2021-22 e a 21 reti nel 2022-23. Quest’estate, invece, si è verificato il salto in Prima Squadra. Il club si trova attualmente a metà classifica, ben lontano dalla zona promozione in Bundesliga, ma le prestazioni del giocatore non sono passate inosservate.

Il classe 2005 turco, infatti, ha avuto un impatto devastante con il calcio dei grandi, segnando ben 13 reti in 20 presenze fra campionato e Coppa di Germania, con una media molto importante da un gol ogni 104 minuti disputati.

Dal 2021, inoltre, rappresenta la Turchia a livello giovanile, nello specifico con Under 17 e Under 18. Can Uzun ha totalizzato 14 presenze e Vincenzo Montella sta osservando le sue prestazioni al pari dei diversi club interessati: la convocazione in nazionale maggiore potrebbe essere prossima, sulla scorta di quanto fatto da Kenan Yildiz della Juventus.

Can Uzun skills e caratteristiche

Il Norimberga è solito variare da un 4-3-3 a un 4-2-3-1. Quando utilizza il primo dei due moduli, Uzun agisce da punta centrale, ma viene impiegato stabilmente anche da trequartista nel secondo modulo. Ciò che colpisce è che i suoi numeri non ne risentono, vista la capacità realizzativa e di associare il gioco che lo rende uno dei prospetti più interessanti fra i giovanissimi attaccanti.

Ciò che colpisce, infatti, è che Uzun ha disputato più partite in trequarti (11) che da centravanti (8), segnando rispettivamente 8 e 5 gol, oltre a distribuire 3 assist. L’altezza di 186 cm lo facilita nella prestanza fisica e nel gioco spalle alla porta, pur senza rinunciare alla tecnica individuale indispensabile per svolgere in maniera qualitativa il ruolo di trequartista.

Conclusioni

Can Uzun ha in comune con Yildiz la nazionalità e l’età, ma ha diversi aspetti che lo rendono accostabile anche a un coetaneo di proprietà dell’Inter, ovvero Valentin Carboni. L’altezza è praticamente identica e anche la carta d’identità, ma l’argentino interpreta il ruolo con più fantasia, da trequartista tradizionale, mentre Uzun appare in condizione di poter crescere anche come prima punta.

In entrambi i casi, parliamo di ragazzi classe 2005 sui quali si può lavorare in prospettiva anche nell’affinare caratteristiche per la definizione di un ruolo stabile. Spesso e volentieri si parla di un’Inter pronta a riportare Carboni a casa, e adesso c’è anche l’interessamento per Uzun. Insomma, l’orientamento in casa nerazzurra sembra proprio quello di puntare su una giovane e talentuosa punta.