Da Thiago Motta e Milito a… Mariga: che fine hanno fatto gli eroi dell’ultimo Barcellona-Inter?

Da Thiago Motta e Milito a… Mariga: che fine hanno fatto gli eroi dell’ultimo Barcellona-Inter?

Alla vigilia della sfida del Camp Nou con il Barcellona facciamo un salto indietro nel tempo per scoprire cosa hanno fatto dopo il triplete i componenti della rosa nerazzurra

di diegomaestrali

MOURINHO

Mourinho Barcellona Inter
La corsa di José Mourinho (poi frenata dagli idranti improvvisamente accesi) dopo l’impresa e la qualificazione alla finale di Madrid è un pezzo di storia indelebile. Così come quello che accadde dopo. Ha lasciato l’Inter in modo drammatico per i tifosi, di fatto un’ora dopo la conquista della Champions League al Bernabeu dove un’auto del Real Madrid lo ha prelevato strappandolo alle lacrime di Materazzi dopo averne pagato la clausula rescissoria. Il suo percorso post-triplete con l’Inter è ben noto: con i “blancos” vince subito la Coppa del Re (2011) e al secondo anno vince la Liga con il record di 100 punti e 121 reti realizzate. Fallisce però l’obbiettivo principale della casa blanca, ovvero la coppa dalle grandi orecchie che lo vede eliminato due volte in semifinale. Alla terza stagione vince la Supercoppa Spagnola contro i rivali del Barcellona, ma in campionato giunge secondo alle spalle dei catalani, perde la finale di coppa nazionale con i cugini dell’Atletico e viene nuovamente eliminato in semifinale di Champions (disputando la settima consecutiva, terza con il Real) dal Borussia Dortmund. Nel giugno 2013 ritorna al Chelsea, nel 2016 un vecchio sogno di Mou diventa realtà e il tecnico portoghese viene ingaggiato dal Manchester United per sostituire van Gaal.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy