L’Inter di Spalletti ed i tanti match-point falliti in questa stagione: tra limiti tecnici e di personalità

L’Inter di Spalletti ed i tanti match-point falliti in questa stagione: tra limiti tecnici e di personalità

Nel corso di questa stagione l’Inter ha sprecato diversi match point sia in campionato che in Champions League. Andiamo a ripercorrerli, traendo le conclusioni in ottica futura

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

Manca ormai poco al raggiungimento della qualificazione alla prossima edizione di Champions League, ma l’Inter di Spalletti – dopo aver sprecato diversi match point per chiudere i conti – dovrà ancora soffrire prima di bissare il ritorno nell’Europa che conta. Nella sfida contro l’Udinese di sabato scorso la Beneamata ha perso l’occasione di imprimere una decisa svolta alla corsa Champions e, anzi, senza il gol di Romero nel finale del match tra Genoa e Roma, la squadra di Spalletti si sarebbe complicata ulteriormente la vita. Ora, invece, basteranno verosimilmente due vittorie nelle sfide casalinghe contro Chievo ed Empoli per festeggiare la qualificazione in Champions League.

Il fiatone con il quale l’Inter si sta avvicinando a queste ultime sfide di campionato, però, ci impone una riflessione sul perché l’Inter abbia fallito quasi tutti i match point che tra campionato e Champions League si è trovata ad affrontare. Sfide chiave che andremo ad elencare, riservando per la conclusione una riflessione generale su quanto vissuto in questa stagione.

SCORRI LE SCHEDE –> 

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy