TWINTERISTI – Stagione 2018/19, i tifosi: “Stagione da 6, ma con Conte ci aspettiamo mercato!”

TWINTERISTI – Stagione 2018/19, i tifosi: “Stagione da 6, ma con Conte ci aspettiamo mercato!”

Nuovo appuntamento con lo spazio dedicato ai tifosi: 280 caratteri, la lunghezza di un tweet, per commentare i temi caldi di casa Inter

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Parola ai tifosi. Nuovo appuntamento con Twinteristi, la rubrica ideata da Passioneinter.com che vuole dare sempre più voce a chi ogni giorno difende e sostiene la fede nerazzurra: i suoi tifosi, appunto. In questo spazio commenteremo in 280 caratteri, la lunghezza di un tweet (da qui il nome…), i temi caldi del mondo Inter con chi sui social discute con competenza e anche ironia della squadra nerazzurra.

Con un’altra qualificazione in Champions al cardiopalma dopo una partita molto intensa contro l’Empoli, è tempo di bilanci in casa Inter. Ecco cosa pensano i nostri Twinteristi della stagione appena conclusa dai nerazzurri:

“Stagione discreta. Non si può considerare un fallimento, né un successo. Ci si aspettava di raggiungere la zona Champions e così è stato, nonostante si sia dovuto lottare fino all’ultimo. L’augurio è quello di ripartire da ciò che di buono c’è già e di migliorarlo con il mercato.”

@rmavdrid

Luciano Spalletti merita 6, la squadra un po’ meno. Partiti bene e con entusiasmo, abbiamo poi smarrito ogni spirito di gruppo e il caso Icardi, purtroppo, ha avuto un peso rilevante. Più gioco e meno chiacchiere: fortuna che ora arriverà il Sergente Conte.

@Kate22_7 

“È stata una stagione da Pazza Inter. Se abbiamo resistito a quest’annata, ormai siamo pronti a tutto. Il caso Icardi, il mal di pancia di Perisic? Ricordiamoci del gol di Vecino contro il Tottenham, dei due derby vinti e delle cose belle. Un grazie sincero e doveroso a Spalletti.”

@raffaelecaru 

“Questa stagione credo meriti un 6 pieno, Spalletti ha centrato l’obiettivo (in extremis come lo scorso anno) che la società gli aveva chiesto nonostante tutti gli psicodrammi successi all’interno dello spogliatoio che hanno reso il percorso difficile.”

@ale_nerazzurra 

“Finalmente il calvario è finito, più che un Campionato è stata una cosa tipo giochi senza frontiere dove ogni settimana c’era uno che eliminava l’altro per qualche assurdo motivo. Ora lo strazio è finito, fortunatamente centrando l’obiettivo. Ora sotto con Conte ed EPURAZIONE.”

@MatteDj23

“È stata sicuramente una stagione stressante per i tifosi, perché all’ultima partita si sentiva una stanchezza inverosimile, quasi come se fossimo scesi noi in campo. Ci si aspettava una crescita maggiore, ma alla fine l’obiettivo è stato raggiunto, quindi il giudizio magari non è ottimo ma sicuramente non insufficiente”

@Formigoal 

“Giudizio della stagione: “I progressi attesi dopo il passo in avanti compiuto con il 4’ posto della scorsa stagione non si sono visti. Colpa di tutte le parti in causa, ma stavolta non equivale a dire che non è colpa di nessuno.”

@Milestemplaris

“Credevo in una stagione tranquilla, poi un salto di qualità una volta usciti dal SA. L’obiettivo è arrivato, peccato sia mancata la tranquillità. Un 11 inaffidabile e una mela marcia(n° 9) hanno rischiato il tracollo. La rosa va rivoluzionata altrimenti non ne usciamo.”

@SimoTarantino

Social – Spalletti, addio all’Inter: “Grazie di tutto ai tifosi ed al presidente Zhang”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy