Occhi sull’avversario: verso Inter-Chievo Verona, i clivensi in 5 punti

Occhi sull’avversario: verso Inter-Chievo Verona, i clivensi in 5 punti

Il punto sugli infortunati, la formazione, il rendimento stagionale, l’uomo più pericoloso ed i precedenti tra le due squadre: tutto quello che c’è da sapere sui prossimi avversari dei nerazzurri in campionato

di Andrea Dattrino

Il monday night italiano della 36^ giornata di Serie A mette a confronto due squadre dai momenti completamenti differenti: da una parte il Chievo Verona già aritmeticamente retrocesso in Serie B e dall’altra l’Inter alla ricerca di una vittoria che manca da un mese ma soprattutto per rivendicare il pareggio dell’andata arrivato allo scadere.

Nainggolan Udinese Inter

STATO DI FORMA: Nelle ultime 10 partite il Chievo Verona ha collezionato la pochezza di 5 punti grazie soprattutto all’exploit avuto all’Olimpico di Roma con la vittoria ai danni della Lazio in piena corsa per un posto in Champions League. Nell’ultima gara di campionato invece un sonoro 4 a 0 subito dalla Spal a Ferrara con i clivensi già aritmeticamente retrocessi in Serie B.

TURIN, ITALY - JANUARY 21: Emre Can of Juventus competes for the ball with Emanuel Vignato of Chievo Verona during the Serie A match between Juventus and Chievo at Allianz Stadium on January 21, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Filippo Alfero - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

MODULO E STILE DI GIOCO: Il modulo di mister Di Carlo varia tanto in base all’avversario. Tante le variante avute negli ultimi incontri, dalla difesa a tre, ad un centrocampo coperto fino ad arrivare ad un attacco dall’artiglieria pesante. In realtà i gol segnati sono pochissimi e l’Inter affronterà una squadra che oltre ad avere il peggior attacco del campionato ha anche la peggior difesa. Nel reparto arretrato troviamo gli intoccabili Depaoli, Cesar, Barba e l’ex Andreolli mentre in mezzo al campo l’esperienza di Rigoni ed Hetemaj a supporto di Stepinski e Meggiorini.

VERONA, ITALY - MAY 15: Riccardo Meggiorini of AC Chievo Verona salutes the fans at the end of the Serie A match between AC Chievo Verona and Bologna FC at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on May 15, 2016 in Verona, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

STELLA: Mariusz Stepinski, polacco classe 1995, al suo secondo anno in maglia Chievo Verona è attualmente il bomber della squadra grazie ai suoi 6 gol siglati fino a questo momento. Record personale per l’ex Nantes che, proprio in terra francese, faceva la riserva di Emiliano Sala, prematuramente scomparso. Punto di riferimento dell’attacco di mister Di Carlo che deve solo scegliere chi affiancargli tra Meggiorini, Leris o l’highlander Pellissier.

Lazio-Chievo

ASSENTI: Il portiere Seculin ma soprattutto l’ex Ezequiel Schelotto gli assenti della gara. Quest’ultimo arrivato durante il mercato riparazione di gennaio per invertire marcia ai clivensi si è infortunato poco dopo chiudendo anticipatamente la sua stagione. L’eroe di quel famoso derby milanese (stagione 2012/2013) pareggiato grazie ad una sua rete dovrà rimandare il suo ritorno in quel di San Siro a data da destinarsi.

Ezequiel Schelotto

PRECEDENTI: Dal 2001 ad oggi 17 incontri disputati a San Siro con 11 vittorie nerazzurre, 4 pareggi e soltanto 1 sconfitta che risale proprio al primo incontro disputato tra le due compagini in Serie A. L’ultima volta che si sono affrontate le due squadre a Milano finì 5 a 0 per l’Inter mentre l’ultima gara di un girone fa finì 1 a 1 con la rete di Perisic e di Pellissier allo scadere.

Perisic Hetemaj Chievo InterTutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy