PUNTO MERCATO – Milito saluta l’Inter. Morata e Nilton nel mirino di Thohir

di

Punto Mercato Inter, Nilton e Morata nel mirino. Milito a fine stagione tornerà in Argentina.

di Federico Russo.

Dopo alcune prestazioni per niente convincenti, la banda di Mazzarri è tornata a vincere con un sonoro 0-4 in casa della Sampdoria. Partita tutt’altro che semplice visto il clima rovente che c’era sugli spalti per via del triangolo amoroso Wanda Nara – Maxi Lopez – Icardi che però ha portato bene all’interista che ha segnato un’altra doppietta. Sono arrivati quindi tre punti fondamentali per un posto in Europa League anche perché i nerazzurri sono attesi da tre partite infuocate: domani la trasferta di Parma, il prossimo week-end la sfida in casa con il Napoli e subito dopo il derby. L’Inter dovrà fare più punti possibili per tornare cosi in Europa dopo un anno di assenza e per permettere anche a Thohir di poter spendere di più sul mercato.

IN ENTRATA – Al momento sono tanti i nomi che vengono accostati all’Inter ma sappiamo che i nerazzurri interverranno sul mercato in modo mirato. I reparti che verranno ritoccati di più saranno centrocampo e attacco, nonostante il primo vero colpo sia stato l’arrivo del difensore Vidic a parametro zero.
Da un paio di settimane arrivano delle voci dal Brasile che danno per fatto il trasferimento di Nilton dal Cruzeiro all’Inter. Ovviamente non c’è nulla di ufficiale ma pare che i nerazzurri siano davvero interessati all’acquisto di questo mediano classe ’87 che arriverebbe a rinforzare il centrocampo. L’Inter vorrebbe anche rinforzare le due fasce ma nell’ultimo periodo è tutto fermo, con Sagna ed Evra che sono sempre più lontani dal vestire la maglia nerazzurra. Un rinforzo potrebbe comunque arrivare dal Livorno con il ritorno a casa di Mbaye.
Per quanto riguarda l’attacco invece, possiamo dire che ci potrebbe essere un’accelerata per Morata. Settimana prossima infatti, Thohir incontrerà il presidente del Real Madrid Perez per organizzare l’amichevole tra le Vecchie Glorie dei due club. Sarà quindi anche l’occasione per parlare di mercato e, in particolare, del giovane attaccante che piace tanto al presidente nerazzurro.
Ovviamente sono già pronte le alternative con Torres che potrebbe arrivare in prestito oppure con Dzeko, in questo caso però ci sarebbe da superare la concorrenza della Juventus. Sulla lista c’è anche Hernandez del Manchester United che però potrebbe finire all’Atletico Madrid per sostituire Diego Costa.

IN USCITA – Nel punto mercato della scorsa settimana vi avevamo parlato di una possibile cessione di Handanovic. Pare che il portiere sloveno ci abbia sentito perché due giorni dopo ha messo in mostra una prestazione da 10, come a voler dire “Io di qui non mi muovo”; quella partita potrebbe aver cambiato il futuro di Handanovic che potrebbe aver convinto del tutto il presidente a non cederlo per nessuna cifra. Un altro giocatore che si sta mettendo in mostra per le sue doti è Icardi. L’attaccante argentino sta attirando su di sè gli occhi dei principali club europei ma l’Inter non ha nessuna intenzione di venderlo, a meno che arrivino tanti ma tanti soldi.
Chi sicuramente lascerà Milano sarà Diego Milito che ritornerà in Argentina, precisamente al Racing, dove chiuderà la carriera. Il presidente del club è infatti atteso in Italia per concludere l’accordo con il giocatore.
Non ci sono novità per quanto riguarda i rinnovi: Alvarez è ancora in bilico, cosi come Samuel e Cambiasso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy