PUNTO PRIMAVERA – Il Coronavirus condiziona anche i giovani nerazzurri: ora testa al Rennais

Torna la rubrica settimanale a cura della redazione di Passioneinter.com dedicata all’Inter Primavera

di Davide Ricci, @davide_r22

Non fa sconti l’emergenza Coronavirus scoppiata in Italia: dopo le partite di Serie A rinviate nel week-end tra cui Inter-Sampdoria anche i campionati giovanili sono condizionati per proteggere la salute pubblica dei cittadini. La gara di questa settimana infatti tra Bologna ed Inter Primavera, valida per la 6^ giornata di ritorno del campionato Primavera 1, è stata rinviata a sabato 11 aprile.

I nerazzurri dunque dopo l’ottima prova di sabato al Breda di Sesto San Giovanni contro il Genoa potranno ricaricare completamente le pile in vista della sfida importantissima di martedì 3 marzo in casa contro lo Stade Rennais. I ragazzi di Armando Madonna infatti si giocheranno i quarti di finale di Youth League in una gara senza appello: secca, tutto in 90 o 120 minuti. L’Inter potrà contare su un Mulattieri davvero in grande forma, autentico mattatore di questa primissima parte di 2020: il centravanti nerazzurro è infatti andato a segno in quasi tutte le gare disputate fino ad ora.

Mister Madonna potrà inoltre contare sul nuovo acquisto Martin Satriano: l’attaccante uruguaiano domenica ha siglato la prima rete di questa sua esperienza in nerazzurro e scalda i motori per la sfida di Youth League.

CLASSIFICA – 

  1. Atalanta 48
  2. Cagliari 45
  3. Inter 38
  4. Juventus 35
  5. Roma 31
  6. Sampdoria 31
  7. Genoa 28
  8. Empoli 27
  9. Bologna 25
  10. Lazio 24
  11. Sassuolo 24
  12. Torino 22
  13. Fiorentina 21
  14. Pescara 15
  15. Napoli 13
  16. ChievoVerona 12

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Conte e le porte chiuuse: “Brutto giocare così. Handanovic con la Juve? Vi dico che…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy