Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

BROZOVIC RINNOVO INTER

GdS – Brozovic uomo-chiave di Inzaghi: ma per il rinnovo c’è ancora da lavorare

Marcelo Brozovic, via Getty Images

Il contratto del centrocampista va in scadenza nel 2022

Lorenzo Della Savia

Tra il dire e il fare c'è un contratto da rinnovare: può essere questo il punto di sintesi per trattare la questione relativa alla situazione con l'Inter di Marcelo Brozovic, giocatore che Simone Inzaghi - così come, prima di lui, Antonio Conte - ritiene fondamentale per far girare nel verso giusto il 3-5-2 attorno a cui il tecnico ex Lazio continuerà a pensare la sua Inter, mantenendo inalterato, sotto questo profilo, il lavoro del suo predecessore. Ma c'è un però: a riferirlo è La Gazzetta dello Sport, che ricorda come il contratto di Brozovic vada in scadenza nel 2022 (dunque alla fine del prossimo campionato) e che necessiti quindi di essere rinnovato.

 Marcelo Brozovic, Getty Images

La partita si giocherà proprio lì, e ogni decisione andrà presa entro l'estate: questa, infatti, in caso di mancato rinnovo, potrebbe essere l'ultima estate utile per vendere il centrocampista prima di perderlo a zero. A essere interessato ci sarebbe il Paris Saint-Germain, che per il calciatore un pensierino l'avrebbe già fatto. In ogni caso, comunque, la strada numero uno da percorrere è quella per il rinnovo: nei prossimi giorni il padre-agente di Brozovic ne parlerà con la dirigenza, volenterosa di continuare il rapporto ma restìa a sborsare uno stipendio molto maggiore ai 3,5 milioni netti annuali attualmente percepiti dal calciatore. La società non vuole svenarsi e, dall'altro lato, non vuole perdere, tra dodici mesi, una pedina fondamentale a parametro zero.

tutte le notizie di