Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Il Chelsea torna su Dumfries, ma la strategia dell’Inter può spiazzare tutti

Denzel Dumfries
L'esterno olandese è nel mirino dei 'Blues' sul mercato

Antonio Siragusano

Nonostante gli esami strumentali abbiano evidenziato un infortunio meno grave del previsto per Reece James, il Chelsea ad oggi non esclude di poter comunque tornare sul mercato. In tal senso, come raccontato negli ultimi giorni, Denzel Dumfries rimane uno dei preferiti sulla lista di Graham Potter per sostituire il terzino inglese. Oltre all'olandese, però, nelle ultime ore i 'Blues' avrebbero individuato anche Juranovic del Celtic come potenziale alternativa, meno costosa e più ricercata.

Come ribadito questa mattina da Tuttosport, l'Inter non ha alcuna intenzione di fare sconti e scendere sotto la valutazione pari a 60 milioni di euro fatta per Dumfries. Anche per questa ragione, in maniera del tutto sorprendente, il club nerazzurro non avrebbe alcuna voglia di fare a meno dell'olandese nel bel mezzo della stagione. Per cui, a fronte di offerte inferiori ai 60 milioni, l'ex Psv non si muoverà da Milano. L'idea è quella di tornare ad impostare la sua cessione solamente a partire da febbraio, con la speranza di poter favorire l'apertura di un'asta internazionale con Bayern Monaco e Manchester United.

Dumfries Inter

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Sembra corretta la strategia pensata dall'Inter per Denzel Dumfries. Perdere un calciatore di tale importanza a metà stagione potrebbe compromettere il rendimento della squadra. Se realmente il Chelsea dovesse bussare alla porta dei dirigenti nerazzurri con un'offerta folle e irrinunciabile, a quel punto il piano del club salterebbe in aria concedendo agli inglesi la cessione del proprio esterno. Come ripetuto più volte, nonostante la centralità del ruolo di Inzaghi, tra i top della rosa Dumfries sembra quello meno 'intoccabile' e più facilmente rimpiazzabile.

tutte le notizie di