MERCATO INTER

CdS – Il retroscena sull’operazione Lukaku: inserito un bonus scudetto

Romelu Lukaku Inter
Il centravanti belga domani sarà a Milano per le visite mediche

Antonio Siragusano

Non può essere scientificamente dimostrabile, ma c'è chi sostiene che l'Inter nell'ultima stagione avrebbe vinto di nuovo il campionato se solo avesse avuto ancora in squadra Romelu Lukaku. Che il belga sia determinante nel nostro campionato, invece, è stato ampiamente provato durante il biennio giocato da Big-Rom coi colori della maglia nerazzurra addosso. E, per dimostrare di poter essere ancora l'uomo scudetto, ha fatto di tutto per correggere l'errore commesso nell'agosto 2021.

Lukaku Inter

L'operazione per il prestito oneroso tra Inter e Chelsea, come ribadito dal Corriere dello Sport, è stata definita in tutti i dettagli, a tal punto che ieri i due club hanno completato lo scambio di documenti, compresa l'autorizzazione ad effettuare le visite mediche (in programma domani a Milano). Tra l'altro è stato rivelato un retroscena sulle cifre finali: il club nerazzurro verserà 8 milioni per il prestito di Lukaku, più 5 di bonus legati alle vittorie di squadra. Di questi 5 una parte consistente dipenderà dalla vittoria dello scudetto, una quota che Steven Zhang pagherebbe molto volentieri la prossima estate.