GdS – Da Suning al Decreto Crescita e alla moda: Messi-Inter, ecco perché si può!

La trattativa resta molto complicata ma escludere a priori un arrivo di Messi all’Inter è sbagliato

di Raffaele Caruso
Messi Inter

Lionel Messi è destinato a rimanere solo un piacevole sogno di mercato o realmente può arrivare all’Inter? La Gazzetta dello Sport prova a fare chiarezza sul caso e a svelare i motivi per i quali la stella argentina può realmente sbarcare in Italia.

Nei discorsi degli ultimi giorni tra Conte e l’Inter il discorso Messi non è stato affrontato. Leo è e rimane un discorso di Suning. “Un’operazione politica ancor prima che commerciale e ancor più che calcistica”, quella in ballo tra Messi, Suning e l’Inter.

Non si può far finta di alcuni indizi importanti. Come la casa di suo papà Jorge presa in zona Porta Nuova. E che a via Joe Colombo, per la precisione, vuole piazzare una delle sue società: la famiglia Messi infatti sbarcherà nel mondo della moda e in questo senso Milano è la sponda perfetta.

C’è poi da fare i conti con il famoso Decreto Crescita che potrebbe aiutare l’Inter. I 50 milioni di euro netti di stipendio alle casse dell’Inter costerebbero “solo” 65,5 milioni, per via della tassazione ridotta. Da qui a dire che Messi vestirà la maglia dell’Inter, ce ne passa. Ma escludere a priori lo scenario sarebbe inopportuno.

>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy