Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Cds – L’Inter tentata dal Bastoni bis: piace Scalvini dell’Atalanta

Giorgio Scalvini
Il classe 2003 è l'obiettivo di mercato nerazzurro per la prossima estate

Enrico Traini

Quando Alessandro Bastoni fu acquistato dall'Inter per circa 31 milioni di euro nell'agosto del 2017, l'operazione suscitò qualche perplessità. Dubbi fugati dallo stesso difensore, che, qualche anno dopo, è diventato uno dei pilastri della difesa nerazzurra. Un investimento in prospettiva centrato in pieno. E ora l'Inter vuole riprovarci.

Bastoni

Come riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, la tentazione per rafforzare la difesa la prossima estate è Giorgio Scalvini, difensore classe 2003 dell'Atalanta. Non si tratta certo di un giocatore sconosciuto, già titolare nei bergamaschi e nel giro della Nazionale di Mancini.

Scalvini sarebbe un colpo in prospettiva importante. Non solo per la sua giovane età, ma anche per l'esborso economico richiesto e per la concorrenza da dover superare. Sul difensore, infatti, ci sono anche gli occhi di Juventus e Manchester City. Occhi di grandi club per un giocatore il cui valore è ormai vicino ai 30 milioni di euro.

Operazione complicata anche dalla volontà dell'Atalanta di tenerlo a Bergamo un altro anno, per veder aumentare ulteriormente il suo valore di mercato. A favore dell'Inter gioca però l'ottimo rapporto con la società lombarda, con la quale le operazioni di mercato hanno quasi sempre trovato un punto d'incontro.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Il talento di Giorgio Scalvini è noto a tutti gli esperti del settore. Classe 2003, è, a soli 18 anni, un giocatore perfettamente inserito nel contesto dell'Atalanta e della Serie A. Un suo acquisto in difesa ringiovanirebbe un reparto che comincia a scricchiolare un po' dal punto di vista della tenuta atletica. La spesa sarebbe importante, ma probabilmente è su questi calciatori di prospettiva che certe cifre possono rappresentare un investimento oculato. Come fu per Bastoni. Profili giovani che, comunque, sembrano corrispondere alle volontà dell'Inter sul mercato nelle ultime settimane.