Conte vuole il colpaccio a centrocampo. Il prototipo è Milinkovic-Savic, si sfrutta la carta Gagliardini?

Alla Lazio piace il centrocampista italiano che potrebbe essere inserito nella trattativa

di Simone Frizza, @simon29_

In vista della prossima stagione uno degli obiettivi numeri uno dell’Inter è indubbiamente il colpo grosso a centrocampo. Ormai è chiaro che la linea mediana nerazzurra necessiti di un calciatore importante (anche dal punto di vista fisico) da poter posizionare al fianco di Barella e, possibilmente, alle spalle di Eriksen in quel 3-4-1-2 che dovrebbe rappresentare il modulo del futuro. Antonio Conte continua a sognare Arturo Vidal, ma il nome che potrebbe mettere d’accordo tutti (anche l’eventuale successore Allegri, nel caso servisse…) è quello di Sergej Milinkovic-Savic. Il serbo, spiega Tuttosport, rappresenta il prototipo perfetto del centrocampista fisico che cerca la società.

Quella attuale, in realtà, potrebbe non essere l’estate ideale per muoverlo sul mercato, poiché il suo costo, seppur leggermente inferiore a quello di due anni fa, resta notevolmente alto: tra gli 80 ed i 100 milioni di euro. Inoltre la Lazio quest’anno è tornata in Champions League, quindi una pretendente a Sergej non potrebbe nemmeno farsi forza di quella carta per convincerlo. Una carta importante che potrebbe avere l’Inter, al contrario, è quella di Roberto Gagliardini: l’azzurro piace molto ad Inzaghi e, in caso di trattativa, potrebbe essere inserito per abbassare un po’ la somma cash richiesta da Lotito per Milinkovic-Savic.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy