Cunha ripreso dall’allenatore dell’Hertha: “Deve imparare parecchie cose, spero possa far meglio di così”

L’attaccante brasiliano bacchettato dal proprio tecnico dopo il pareggio con il Lipsia

di Antonio Siragusano

Negli ultimi due giorni si sono fatte insistenti le voci circa un interessamento dell’Inter nei confronti di Matheus Cunha. Attaccante brasiliano classe 1999 in Europa dal 2017, effettivamente per la sua giovanissima età ha già numeri incoraggianti. Basti pensare che nelle sette partite disputate dal 15 febbraio ad oggi con la maglia dell’Hertha Berlino, l’ex calciatore del Lipsia ha totalizzato quattro reti e nell’ultimo incontro dinnanzi alla sua vecchia squadra ha giocato una buonissima partita.

Il tecnico dell’Hertha, Bruno Labbadia, vuole comunque tenerlo coi piedi per terra, per questo motivo al termine dell’incontro ha ripreso Cunha mettendo in evidenza alcuni errori commessi nel match pareggiato ieri pomeriggio: “Ha un grande potenziale davanti a sé, ma deve imparare ancora parecchie cose. Può inventare qualcosa da un momento all’altro, per questo motivo l’ho lasciato in campo contro il Lipsia nel pareggio di ieri. Spero possa fare meglio di così”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Icardi-PSG: soluzione vicina. Giorno decisivo per la Serie A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy