Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Dzeko sempre più centrale per l’Inter: ora “vede” il rinnovo

Edin Dzeko
L'attaccante ha ancora tanto da dare ai nerazzurri

Pietro Magnani

Edin Dzeko all'Inter sta vivendo una seconda giovinezza. L'intelligentissimo attaccante bosniaco infatti negli anni ha imparato a dosare le forze e, nonostante viaggi verso le 37 primavere, sta ricoprendo un ruolo cruciale nell'Inter di Inzaghi.

Dzeko sempre più centrale per l’Inter: ora “vede” il rinnovo- immagine 2

Anche lo scorso anno nella prima parte di stagione si era rivelato un pilastro fondamentale, salvo poi avere un netto calo di rendimento nella seconda parte dell'anno, dovuta anche ai tanti minuti giocati. Dzeko è perfetto e decisivo quando centellinato, non quando schierato per 90 minuti ogni 3 giorni per una stagione intera. Tuttavia la delicata situazione generata dall'infortunio di Lukaku sta costringendo ancora l'ex Roma agli straordinari... con grandi risultati. Anche quando non segna, Dzeko è importantissimo con movimenti e giocate per la squadra. Ecco perché il rinnovo del contratto in scadenza nel 2023, che in estate sembrava utopia, ora secondo Corriere dello Sport è più vicino.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

La situazione che lo vede titolare fisso è ovviamente anomala e fuori programma, causata dall'infortunio di Lukaku. Tuttavia è indubbio che Dzeko si stia guadagnando meritatamente la riconferma. Durante la sosta è possibile che la società inizia a lavorare per un prolungamento, probabilmente fino al 2024, del suo contratto. Con ingaggio almeno dimezzato rispetto ai 5,5 milioni percepiti attualmente e, finalmente, ricoprendo davvero il ruolo di riserva di lusso, Dzeko può dare ancora moltissimo alla causa nerazzurra.

tutte le notizie di