calciomercato inter

Mercato – Icardi, i dubbi col Paris Saint-Germain e la variabile Juventus: l’Inter studia la situazione. Il punto sull’argentino

Mauro Icardi, Getty Images

Il riscatto, per il club parigino, costerebbe 70 milioni di euro

Lorenzo Della Savia

"Mauro Icardi (s)vendesi: per ora potrebbe essere solo un titolo, ma non è detto che possa candidarsi, nelle prossime settimane, a diventare realtà: almeno per quando l'Inter si troverà a dover gestire il futuro dell'attaccante nella prossima sessione di mercato - perché dovrà succedere - e a trovargli un nuovo collocamento. L'argentino, infatti, è al Paris Saint-Germain solo in prestito, con diritto di riscatto eventualmente fissato a 70 milioni. Problema: il mercato post-coronavirus - è stato detto e stradetto - si baserà in larghissima parte su scambi e pagamenti molto spalmati o ritardati: e i 70 milioni di riscatto, in questo momento, spaventano.

"A fare il punto sul futuro dell'attaccante è Sportitalia, che ricorda anche come, in queste settimane, la posizione dello stesso Icardi a Parigi sia stata messa in forte dubbio: tensioni, voci di corridoio, insofferenza reciproca con le altre prime donne, Neymar e Mbappé. Piazzarlo definitivamente a Parigi, in definitiva, potrebbe rivelarsi complicato anche per motivi extra-economici. E qui potrebbe entrare in gioco Fabio Paratici: la Juventus, per Icardi, un tentativo potrebbe farlo. E occorrerà fare, a tal proposito, un'oculata analisi costi-benefici tra la cessione Icardi a una diretta rivale e la possibilità, comunque sia, di fare cassa. La situazione è scomoda, l'Inter se la studia.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/