Il Giornale – Messi-Bartomeu, rapporti glaciali. Con il cambio presidenza avanza l’ipotesi rinnovo

Il fenomeno brasiliano andrà in scadenza nel 2021

di Davide Ricci, @davide_r22

Sta facendo rumore, e anche tanto, la sconfitta in Champions League del Barcellona contro il Bayern Monaco: un 8-2 pesante, di quelli che fanno riflettere. In Catalogna infatti la rivoluzione è dietro l’angolo e tra questi rientrerebbe anche Lionel Messi. Il sogno di mercato dell’Inter e della famiglia Suning il prossimo 30 giugno andrà in scadenza di contratto ma non è esclusa l’ipotesi che possa lasciare la Spagna già in questa sessione di mercato.

I rapporti con il presidente Bartomeu sono la chiave per il futuro della Pulce, tanto che – come riporta Il Giornale – in caso di addio immediato del numero uno, il rinnovo fino al 2023 è una via più che probabile. Inter e Manchester City ci sperano ma un giocatore come Messi si sposterà soltanto se sarà lui a decidere di farlo, e in quel caso Zhang ci proverà. Magari con l’aiuto proprio di Bartomeu…

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy