GdS – Inter-Darmian, mancano solo le firme. Operazione chiusa con il Parma

GdS – Inter-Darmian, mancano solo le firme. Operazione chiusa con il Parma

Il terzino destro si era promesso ai nerazzurri già la scorsa estate

di Antonio Siragusano

Sarà Matteo Darmian il nuovo innesto dell’Inter per la difesa. Il terzino del Parma, prelevato lo scorso anno dal Manchester United, ha già accettato l’offerta di mercato nerazzurra ed è pronto al trasferimento a Milano per riabbracciare il caro tecnico Antonio Conte con il quale ha già avuto modo di lavorare in Nazionale con ottimi risultati. Un acquisto low cost sulla linea dettata dalla società dopo aver speso 65 milioni di euro tra l’acquisto di Hakimi e il riscatto di Sensi, per un accordo con gli emiliani che si aggira sui 5 milioni di euro.

Per la conclusione dell’operazione, come scritto questa mattina sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, l’Inter dovrà prima mettere a segno una cessione ufficiale, considerata la mancanza di liquidità che sta condizionando in questo momento le casse nerazzurre. Un nuovo arrivo – quello di Darmian – sicuramente molto duttile, potenzialmente utilizzabile sia come esterno a tutto fascia che all’occorrenza come terzo centrale di difesa.

Insomma, con l’ex terzino di Palermo e Torino, l’Inter si aggiudica uno di quei jolly che ad un allenatore come Conte vanno più che bene, tra l’altro con la giusta esperienza acquisita con 36 presenze in Nazionale, 7 in Champions e 22 in Europa League. Un calciatore da oltre 320 gettoni ufficiali da professionista, per aumentare ancor di più il tasso di esperienza all’interno dello spogliatoio nerazzurro.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy