GdS – Inter-Lautaro, passi lenti ma significativi per il rinnovo: ancora distanza sulle cifre

C’è un po’ più di cautela rispetto all’eccessivo ottimismo di ieri pomeriggio

di Antonio Siragusano

Proseguono senza intoppi le trattative tra Inter e Lautaro Martinez per il rinnovo del contratto. Contrariamente alla fuga di notizie di ieri pomeriggio, l’entourage dell’argentino non ha ancora raggiunto un’intesa totale con il club nerazzurro. Senz’altro l’ennesimo incontro tra le parti andato in scena ieri pomeriggio nella sede di viale della Liberazione a Milano è servito per fare un ulteriore step in avanti, con progressi considerati comunque significativi verso il nuovo accordo.

Lautaro Inter
Lautaro Martinez, Getty Images

A causa degli ormai noti problemi economici dell’Inter che sta pagando sulla propria pelle gli effetti della pandemia, non solo sul mercato ma anche in tema di rinnovi il club non può accelerare i tempi come vorrebbe. Stando a quanto riportato nell’edizione di questa mattina da La Gazzetta dello Sport, l’accordo con gli agenti Beto Yaqué e Rolando Zarate non è ancora arrivato. L’idea di base è di togliere la clausola da 111 milioni di euro dal nuovo contratto di Lautaro, ma soprattutto di aumentare l’ingaggio da 2,5 milioni a 7,5. Al momento l’Inter non vuole andare sopra i 5 milioni, anche se l’inserimento di bonus potrebbe mettere d’accordo tutti.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy