Repubblica – Accordo Inter-Real Madrid per il pagamento di Hakimi: differita la prima rata

Il laterale marocchino è stato acquistato per 40 milioni di euro

di Davide Ricci, @davide_r22

E’ un momento difficile per tutti, anche e soprattutto per l’Inter. La pandemia ha messo in ginocchio l’economia mondiale ed anche un colosso come il calcio ne ha inevitabilmente risentito. Nulla di insuperabile: semplicemente tutte le società – compreso quella nerazzurra – sono alla ricerca di soluzioni per venirne fuori, ed il mercato, così come i pagamenti sono i primi fattori ad essere toccati.

Achraf Hakimi, Getty Images

Nelle ultime ore sono circolate delle voci dalla Spagna sul mancato pagamento della prima rata dell’acquisto di Achraf Hakimi da parte dell’Inter, con conseguente mal di pancia del Real Madrid. In realtà – spiega il quotidiano La Repubblica – i due club hanno trovato un accordo per il differimento del pagamento. La prima rata di 10 milioni di euro (sui 40 complessivi) doveva essere versata lo scorso dicembre: ora potrà essere liquidata il prossimo 30 marzo.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy