Mercato – Ecco chi è Vitalij Mykolenko, il nome nuovo per la difesa dell’Inter

Il terzino ucraino è finito al centro dell’interesse della dirigenza nerazzurra

di Raffaello Lapadula

Un nome nuovo per la fascia sinistra interista. Stando a quanto riporta Sky Sport l’Inter sarebbe interessata a Vitalij Mykolenko della Dinamo Kiev.

Nato a Cherkasy in Ucraina il 29 maggio 1999, è un terzino sinistro di piede mancino che all’occorrenza può ricoprire anche il ruolo di centrale difensivo. Alto 1.81cm, fa della corsa e della tecnica i suoi punti di forza. E’ cresciuto nelle giovanili della Dinamo Kiev, e dopo averne fatto tutta la trafila ha esordito in campionato con la maglia della prima squadra nel 2017. Dopo un primo anno di apprendistato, nelle ultime due stagioni è diventato un titolare praticamente fisso dell’undici ucraino.

Durante l’ultima stagione ha disputato 36 partite tra tutte le competizioni trovando anche la via del gol in 4 circostanze. La sua crescita non è passata inosservata neanche agli occhi del Commissario Tecnico della nazionale ucraina, Andrij Shevchenko che l’ha fatto esordire in amichevole contro la Turchia nel 2018. Da allora, Mykolenko vanta 8 presenza con la maglia della propria nazionale.

Il suo valore di mercato si aggira intorno ai 10 milioni di euro ed il suo contratto scadrà nel 2023.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy