Mercato – Vidal al braccio di ferro col Barcellona: vuole ricevere gli emolumenti per l’ultimo anno di contratto

Mercato – Vidal al braccio di ferro col Barcellona: vuole ricevere gli emolumenti per l’ultimo anno di contratto

Risale ad alcuni mesi fa una battaglia legale tra il calciatore e i blaugrana

di Lorenzo Della Savia

Ci risiamo, la notizia è che siamo tornati al punto di più di nove mesi fa, quando del Covid ancora non si parlava ma quando già – questo sì – delle sfide a braccio di ferro tra Arturo Vidal e il Barcellona e della possibilità del calciatore di liberarsi dal club blaugrana si parlava eccome. Se ne parlava – ricorderete – già tra la fine di dicembre 2019 e gennaio 2020, quando Vidal, tramite i suoi avvocati, contestava al Barcellona il mancato pagamento di bonus per 2,4 milioni di euro: sembrava dovesse scoppiare il finimondo, Vidal fece causa al Barcellona ma la denuncia fu respinta dal tribunale di competenza e tutto si chiuse – diremmo in Italia – a tarallucci e vino. Nove mesi dopo, potremmo essere nuovamente di fronte a una situazione di questo tipo.

La notizia di cui dà conto Mundo Deportivo, infatti, riguarda la richiesta che Arturo Vidal avrebbe avanzato al Barcellona per potersi liberare dal club blaugrana e successivamente accasarsi all’Inter: e cioè quella di vedersi riconosciuto il corrispettivo relativo all’anno di contratto – o quel che ne rimane – che lo separa dalla scadenza naturale dello stesso. In pratica, per il Barcellona non ci sarebbero sconti: perché sia che Vidal rimanga sino a scadenza contrattuale (2021) sia che se ne vada immediatamente, i blaugrana – nell’ottica di Vidal – dovrebbero riconoscergli lo stipendio dell’ultimo anno. Un’opzione – non occorre dirlo, ma lo diciamo – per niente gradita in casa Barcellona. E’ qui che le diplomazie sono al lavoro: per limare uno scontro che, restasse così, sarebbe destinato a non produrre nulla se non una guerra a colpi di carte bollate. Il Barcellona, da una guerra legale, se ne è appena tirato fuori col caso Messi: non vorrà bissare questo rischio. Nel frattempo, l’Inter può fare poco.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy