Mercato – Inter, il saldo ad oggi è 0. L’uscita di Icardi finanzia le entrate

Il punto sulle operazioni al 20 settembre

di Davide Ricci, @davide_r22

E’ sicuramente una sessione di calciomercato molto complicata per tutti i club europei. La situazione sanitaria ed anche economica che stiamo vivendo ha influito molto e dunque bisognava essere bravi a cogliere tutte le occasioni. In questo l’Inter è stata quasi perfetta, permettendosi comunque di rinforzare la rosa rispetto alla scorsa stagione praticamente a costo zero.

I nerazzurri infatti hanno definito la cessione di Mauro Icardi per 50 milioni più bonus al Paris Saint Germain e sono arrivati: Hakimi, la conferma di SanchezKolarovPinamonti e nelle prossime ore sarà il turno di Arturo Vidal. Il costo di queste operazioni è di 50 milioni più i vari bonus, che sono superiori a quelli che il club parigino verserà nelle casse dell’Inter ma la parte cash è praticamente la stessa.

Il lavoro Beppe Marotta e Piero Ausilio ad oggi 20 settembre ha portato dunque un saldo pari a 0. Seppur le operazioni non siano all’interno dello stesso bilancio, è interessante notare come l’Inter sia stata brava a sfruttare le occasioni ed in particolare quelle di Sanchez (arrivato a parametro zero), Kolarov (poco più di un milione) ed infine Vidal (circa un milione di euro). Cinque acquisti con una sola cessione, in attesa di qualche affare di fine mercato.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy