Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Mercato – Inter e Milan si (ri)sfidano per Milenkovic: crolla il prezzo del cartellino

Il difensore serbo era già stato accostato ai nerazzurri la scorsa estate

Antonio Siragusano

Sarà una bella battaglia quella che la prossima estate potrebbe coinvolgere Inter e Milan per strappare Nikola Milenkovic alla Fiorentina. Il difensore serbo era già entrato nei radar dei due club lo scorso anno, individuato dai nerazzurri come possibile erede di Milan Skriniar nel caso in cui la trattativa col Tottenham fosse andata in porto. Ma la valutazione da 40 milioni di euro fatta dalla Fiorentina per lasciarlo partire spaventò giustamente entrambe le dirigenze milanesi, rinviando difatti il derby di mercato.

 Milenkovic, Getty Images

Tra qualche mese, però, stando a quanto scritto questa mattina da La Gazzetta dello Sport, la sfida potrebbe riaccendersi. Innanzitutto perché la Fiorentina inevitabilmente dovrà rivedere le sue pretese visto che il difensore entrerebbe nell'ultimo anno di contratto coi viola. Si parla già di una nuova valutazione pari a 25 milioni di euro, destinata ad abbassarsi ulteriormente secondo le ultimissime indiscrezioni.

L'Inter, che a fine anno potrebbe perdere sia Kolarov che Ranocchia in scadenza di contratto, avrà necessariamente bisogno di un centrale già formato per comporre una difesa a tre. E quale miglior profilo se non Milenkovic, che con Antonio Conte in panchina potrebbe fare il grande salto di qualità. Per parte del Milan attenzione soprattutto al pressing di Pioli, tecnico che lo ha già allenato a Firenze e con il quale il ragazzo ha instaurato un buonissimo feeling. Insomma, tante buone premesse e l'impressione che ci attenderà un'estate davvero molto calda...

tutte le notizie di