Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

PERISIC INTER

TS – Perisic non rinnova, l’Inter guarda al sostituto: ecco i tre nomi

Ivan Perisic (@Getty Images)

Bensebaini, Caio Henrique e Pedraza sul taccuino di Marotta ma non solo

Alessio Murgida

Ivan Perisic ha trovato una continuità di rendimento che, all'Inter, non avevamo mai visto. Meglio tardi che mai, si suol dire. Nonostante questo, però, il croato molto probabilmente non rinnoverà il suo contratto in scadenza a giugno 2022. La situazione societaria impone di cercare profili low-cost per quella zona di campo: per questo motivo, come riporta Tuttosport, l'Inter sta monitorando diversi esterni sul mercato.

 Ramy Bensebaini (@Getty Images)

Il primo nome sulla lista di Marotta e Ausilio è quello di Bensebaini. L'esterno del Gladbach è un tipo di giocatore simile a Dimarco dato che può giocare anche come braccetto di sinistra in una difesa a tre ed è dotato di un ottimo mancino (buon rigorista). Come Kostic, altro profilo seguito dai nerazzurri, ha il contratto in scadenza nel 2023: la prossima estate potrebbe quindi essere quella dell'addio.

 Caio Henrique vs Real Sociedad (@Getty Images)

Se andiamo in Francia, invece, l'Inter viene segnalata su Caio Henrique. Esterno 24enne del Monaco, che lo acquistò a 19 anni dall'Atletico Madrid, sta trovando campo e assist (quest'anno siamo già a quota sette) negli ultimi due anni. La sua valutazione di mercato è tra i 15 e i 20 milioni di euro con un contratto in scadenza nel 2025.

 Alfonso Pedraza (@Getty Images)

Stessa scadenza di Alfonso Pedraza. Lo spagnolo del Villareal, già in estate, era stato offerto a diversi club italiani ma la società valenciana non aveva aperto alla cessione. Quest'anno Pedraza sta giocando con meno continuità, dunque potrebbe essere un'occasione di mercato.

 Andrea Cambiaso (@Getty Images)

Poi ci sono altri profili meno caldi come quello di Andrea Cambiaso, la cui crescita è sotto attenzione dell'Inter. Occhio anche ad Carlos Augusto, 22enne del Monza e a Simone Bastoni dello Spezia. In Olanda c'è Wijndal dell'Az mentre in Germania il nome di Borna Sosa dello Stoccarda non è nuovo ai nerazzurri dato che lo seguivano dai tempi della Dinamo Zagabria.

 

tutte le notizie di