Mercato – Vidal soffre la panchina, Matic è un pupillo di Conte: gli esuberi osservati dall’Inter

Mercato – Vidal soffre la panchina, Matic è un pupillo di Conte: gli esuberi osservati dall’Inter

Uno dei due centrocampisti potrebbe arrivare nella finestra di gennaio

di Antonio Siragusano

Anche ieri sera è parso evidente l’imbarazzo di Antonio Conte nel dover obbligatoriamente tenere lo stesso assetto a centrocampo nel corso di tutti i 90 minuti. Il trio Gagliardini, Brozovic, Barella è stato schierato dal tecnico leccese per la quarta partita consecutiva nel giro di nove giorni, uno sforzo incredibile che l’allenatore sta chiedendo ai suoi ragazzi a causa della mancanza di alternative in panchina. Per questo motivo nel mercato di gennaio qualcosa in mezzo al campo necessariamente andrà fatta, come confermato da Marotta nel pre partita di Brescia.

A Barcellona, come risaputo, c’è più di una situazione critica sul fronte degli esuberi. Arturo Vidal, ad esempio, sta soffrendo maledettamente la panchina e in un’intervista circolata ieri in Cile ha ammesso tutto il suo malumore. Come confermato stamattina da La Gazzetta dello SportConte vedrebbe volentieri il cileno all’Inter, ma come al solito tutto dipenderà dai contorni economici delle due operazioni. E intanto all’Old Trafford vive giorni tristi anche il serbo Nemanja Matic, vecchio pupillo del tecnico nerazzurro. Anche per questo motivo viene associato all’Inter: peraltro è in scadenza. Ma quanto chiede e per quanti anni? Dettagli non da poco…

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

VIDEO – Serie A, Brescia-Inter 1-2: gol e highlights. Lautaro e Lukaku a rete

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy