Mercato – Non solo Meret, per la porta sono in corsa anche Musso e Cragno: quanto costano i due

Quello dell’Udinese e quello del Cagliari sono due tra i portieri più talentuosi del campionato

di Lorenzo Della Savia

Anche i portieri possono costare oro, specie se sono portieri oggettivamente validi – e Musso e Cragno sono due portieri oggettivamente validi – e specie se sono in odore di trasferimento in un top club quale potrebbe essere l’Inter. L’edizione odierna di Tuttosport fa il punto sulla situazione di mercato dell’Inter per quanto riguarda il portiere, perché Handanovic comincia ad avere una certa età, e perché i commenti scettici sulle sue ultime prestazioni si sprecano. Il quotidiano torinese presenta, quindi, una lista di tre portieri in lizza per sostituirlo, e – detto di Meret, che il Napoli non pare così incline a vendere – rimangono in corsa, appunto, Musso e Cragno.

Alessio Cragno, Getty Images

Juan Musso, estremo difensore dell’Udinese (che già nel 2012 vendette Handanovic all’Inter), costava 30 milioni un anno fa e la sensazione è che i friulani – quest’estate – chiederanno almeno altrettanto: non la migliore situazione per l’Inter, alle prese – come tutti i club – con una situazione di mercato dove ciascuno cerca di spendere il meno e di incassare il più possibile. Utopia. L’altro candidato per la porta è Alessio Cragno, 26enne come Musso, che costa almeno 25 milioni: in questo caso l’Inter può far valere i buoni rapporti col Cagliari – vedi Barella, Nainggolan e Godin – e cercare di portarlo via dall’isola a un prezzo di favore. Anche perché, se non provvederanno le trattative, a calmierare i prezzi potrebbe pensarci da sola la crisi da Covid.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy