Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Scamacca rinnova con il Sassuolo, Pedullà: “Una formalità, l’Inter ha già il sì del giocatore”

Scamacca rinnova con il Sassuolo, Pedullà: “Una formalità, l’Inter ha già il sì del giocatore” - immagine 1

Atto dovuto al club neroverde

Pietro Magnani

Gianluca Scamacca è da mesi l'obbiettivo dichiarato dell'attacco dell'Inter. Nelle ultime settimane, per la corsa all'attaccante sembra essersi inserito anche il Milan, che cerca di fare uno sgambetto ai nerazzurri. Marotta però si è mosso con largo anticipo e sembra aver strappato il sì del giocatore. Oggi però è successo qualcosa che potrebbe complicare ulteriormente i piani nerazzurri.

Scamacca rinnova con il Sassuolo, Pedullà: “Una formalità, l’Inter ha già il sì del giocatore”- immagine 2

Scamacca infatti oggi ha, come era nell'aria da tempo, rinnovato il proprio contratto con il Sassuolo fino al 2026. Niente di vincolante anzi: più un atto dovuto, di rispetto, alla società che lo ha cresciuto. Una situazione molto simile a quella di Bremer, che però con il Torino ha rinnovato solo per un anno per non andare in scadenza nel 2023 e dare quindi a Cairo più potere in fase di trattativa per una cessione. Per l'Inter a conti fatti non cambia nulla sulla carta: il Sassuolo chiedeva comunque una quarantina di milioni e così continuerà a fare.

Il rischio però è che in caso di mancato accordo l'attaccante rimanga un altro anno in Emilia, costringendo quindi i nerazzurri a cambiare obbiettivo. L'impressione comunque è che si sia trattato di una mera formalità e che l'Inter sia ampiamente in pole position per il ragazzo. Rimane probabile che Scamacca questa estate diventi l'erede di Edin Dzeko. A confermarlo anche il noto esperto di mercato Alfredo Pedullà, che in proposito ha twittato: "Rinnovo logico, scontato. Sul futuro solo l'Inter può decidere di rinunciare al giocatore, si è mossa prima di tutti e ha il s^ del giocatore"