Silvestri: “Saper stare in Serie A non è un punto d’arrivo”

L’estremo difensore dell’Hellas Verona va in scadenza a giugno 2022

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Marco Silvestri, estremo difensore dell’Hellas Verona, è uno dei nomi in orbita Inter per il post-Handanovic. Ecco le sue dichiarazioni sull’edizione odierna di Sport Week. Il portiere dei veronesi, una delle figure più valide nella rosa a disposizione di Ivan Juric, va in scadenza a giugno 2022.

Marco Silvestri, Getty Images

Ecco, quindi, le sue dichiarazioni: “Senza dubbio sono riuscito a dimostrare, anche a me stesso, che posso stare in Serie A, ma non è un punto d’arrivo. Ed il fatto di non essere stato chiamato in Nazionale dopo la convocazione a ottobre mi spinge a dare ancora di più“.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy