Summit Inter-Sampdoria: ecco i giocatori di cui si è parlato

di

Sono tanti gli incontri sull’agenda di Marco Branca in questi giorni, sia per le cessioni che per le entrate. Nella giornata di ieri c’è stato un summit tra Inter e Sampdoria per parlare di molti giocatori.

Come si legge dalle colonne del Secolo XIX, la prima situazione che si è definita è stata quella di Marko Livaja, gioiellino della cantera interista. Il giovane talento quest’anno è stato un grande protagonista della vittoria dei due trofei: Next Gen Series e il Campionato Primavera. I blucerchiati hanno scelto di acquistarne la metà che era del Cesena per portarlo a giocare a Genova nella prossima stagione. Gli altri calciatori di cui si è parlato sono Coutinho e Pazzini. Il primo è corteggiato dai doriani, ma non è assolutamente sul mercato vista la volontà di Stramaccioni di tenerlo in rosa per l’anno prossimo e la grossa stima che nutre nei suoi confronti. Per l’italiano invece si tratta di un sogno dei doriani, anche se l’Inter sarebbe disposta a cederlo. L’ostacolo è però rappresentato dall’ingaggio, insostenibile per le casse della Samp. Infine, si è parlato di Poli, il cui riscatto è da definire e si aggira intorno ad una cifra di sei milioni di euro, e di Palombo che al termine del prestito è tornato in Liguria. Per lui si parla di possibile passaggio in capitale sponda Lazio, oppure al Parma, con cui i genovesi hanno alcuni affari in sospeso come Biabiany, Rispoli e Castellini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy