Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Werner in pole, ma non solo: il punto sulle alternative per l’attacco dell’Inter

L'attaccante dell'RB Lipsia è il preferito, ma la concorrenza e una clausola particolare lo rendono un obiettivo non semplice

Redazione Passione Inter

"L'Inter farà di tutto per trattenere Lautaro Martinez, ma nel caso in cui non dovesse riuscirci servirà un grande attaccante per sostituire il Toro. Non si può improvvisare e per questo la caccia è già iniziata, per cautelarsi muovendosi per tempo alla ricerca di un potenziale erede dell'argentino.

"Da giorni il nome che circola con sempre più insistenza è quello di Timo Werner. Giovane (classe '96, un solo anno più di Lautaro), ma già rodato a livello internazionale e pronto al grande salto. L'attaccante dell'RB Lipsia è forse il profilo perfetto, ma tutt'altro che semplice da raggiungere: oltre che con una clausola particolare, ci sarà infatti da fare i conti con la fortissima concorrenza di BayernMonaco e Liverpool. Per questo si valutano anche le alternative.

"La Gazzetta dello Sport segnala in prima fila tra i piani B il serbo Luka Jovic, 22enne acquistato dal Real Madrid un anno fa per 60 milioni di euro. Piace e non è al centro del progetto di Zidane, ma è alle prese con qualche grana fuori campo. In salita invece l'ipotesi Anthony Martial del Manchester United, già corteggiato negli anni passati. Lui sì che si è ripreso un posto da protagonista. In calo, infine, le quotazioni di Osimhen del Lille, una scommessa da 50 milioni di euro. Oltre ai profili esperti di Giroud e Mertens a parametro zero, che però sarebbero operazioni di "contorno" e non diretti eredi di Lautaro, va tenuta infine viva la pista Aubameyang. Non così giovane come gli altri, ma sicuramente fortissimo. Sarebbe un cambio di strategia da valutare.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/