ESCLUSIVA – Conte riscopre Dalbert? No, sarà comunque cessione: Lione in pressing

ESCLUSIVA – Conte riscopre Dalbert? No, sarà comunque cessione: Lione in pressing

Vicino il futuro in Francia per il brasiliano: anche il Monaco resta in allerta

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Conte ha sorpreso i tifosi nel match di ieri contro il Manchester United: fuori Perisic e fiducia ad uno dei tanti giocatori messi alla porta in questa sessione di mercato: Henrique Dalbert. “Devo fare i complimenti a Dalbert, ha giocato con grande applicazione, mi è piaciuto molto” – queste le parole del tecnico nerazzurro a fine partita.

L’esterno infatti è stato uno dei più propositivi, tanto che qualcuno, dopo gli elogi dell’allenatore e le critiche ad Ivan Perisic, ha pensato che fossimo di fronte ad una possibile rivalutazione del giocatore per la prossima stagione. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Passioneinter.com invece, al massimo la partita di ieri può essere stata utile per aver messo pressione ad i suoi estimatori, ma non ha cambiato la posizione del difensore nelle gerarchie di squadra: Dalbert verrà ceduto e le sue possibilità di rimanere a Milano sono pressoché nulle. Il suo entourage infatti non ha fatto trasparire alcuna speranza di rimanere, facendo capire che, nonostante la buona prova di ieri, le cose non siano cambiata e che sia uno dei “sicuri” partenti.

Continua infatti il pressing dalla Ligue 1, dove ha diversi estimatori: Lione e, in seconda battuta, Monaco sono in prima fila per averlo. Per una cifra intorno ai 18-20 milioni può partire.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Conte fa la voce grossa: “Perisic? Non adatto a fare l’esterno. Dalbert mi ha sorpreso. Su Lukaku…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy