ESCLUSIVA – Icardi irremovibile: vuole l’Inter, anche contro Marotta e Conte. Sugli incontri con Juve e Man. United…

ESCLUSIVA – Icardi irremovibile: vuole l’Inter, anche contro Marotta e Conte. Sugli incontri con Juve e Man. United…

La pista che porta all’addio, al momento, appare lontana dall’essere percorsa

di Simone Frizza, @simon29_

L’Inter vuole vendere Icardi, ma Icardi non vuole lasciare l’Inter. La situazione legata all’attaccante argentino appare più complessa ed intricata del previsto: la volontà delle due parti è opposta, e sbrogliare la matassa non sarà affatto facile. Il mercato nerazzurro sembra pronto a sbloccarsi nel momento dell’addio del 9, il quale però non sembra proprio prendere in considerazione questa soluzione. Secondo quanto raccolto in esclusiva da Passioneinter.com, infatti, la volontà di Icardi era e rimane quella di rimanere a Milano, a prescindere dalle idee di dirigenza e allenatore.

Unica via – La scelta di Mauro è chiara: nessun’altra possibilità, niente trasferimento, nella sua testa solo i colori nerazzurri. Anche se Beppe Marotta e Antonio Conte dovessero uscire allo scoperto, mettendolo al corrente della volontà di cessione. Anche in quel caso, infatti, l’argentino non cambierebbe idea e vorrebbe restare a Milano. Nella sua testa c’è solo l’Inter, e ogni scelta viene presa solo in considerazione dell’Inter.

Juventus e Manchester United – Nessun incontro, quindi, né avuto né in programma con alcuna squadra. Nemmeno con Juve e Man. United, che in rosa hanno due calciatori – Paulo Dybala e Romelu Lukaku – molto graditi a Marotta e Conte. Anche l’ipotesi di uno scambio, dal lato Icardi, non è presa in considerazione. Se la volontà della società è quella di cedere il 9, quindi, la montagna non sarà né bassa né semplice da scalare.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Mercato – Bruno Fernandes apre all’addio: “Restare? È possibile, ma certe offerte…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy