ESCLUSIVA – Lukaku, l’Inter temporeggia: ecco la verità sulla Juventus. E la tournée in Australia…

ESCLUSIVA – Lukaku, l’Inter temporeggia: ecco la verità sulla Juventus. E la tournée in Australia…

Il centravanti belga sta attendendo gli sviluppi del calciomercato

di Antonio Siragusano

Dopo aver momentaneamente congelato il nome di Edin Dzeko, a causa dei rapporti deteriorati con la Roma, l’Inter ha scelto di concentrare tutte le proprie forze su quello di Romelu Lukaku. I nerazzurri sentono il bisogno di chiudere il prima possibile con un attaccante, in modo da poter mettere arricchire un reparto offensivo che – Icardi a parte – al ritiro di Lugano consegnerà il solo Matteo Politano al nuovo allenatore Antonio Conte.

Lautaro Martinez, infatti, si aggregherà tra qualche settimana al gruppo interista, dal momento che solo pochi giorni fa ha concluso la sua stagione con l’eliminazione dell’Argentina in semifinale di Copa America contro il Brasile. Per questo motivo, la prossima settimana potrebbe essere cruciale, quantomeno per gettare le basi alla buona riuscita dell’operazione Lukaku, per cercare di avere il belga per la tournée asiatica della seconda metà di luglio. A tal proposito, secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Passioneinter.com, non spaventa il presunto interesse della Juventus per il belga paventato nelle ultime ore.

In realtà, tra i bianconeri ed il Manchester United non esiste nulla di concreto. Quella della Juve potrebbe essere una semplice manovra di disturbo per mettere ulteriore pressione all’Inter sul caso Icardi. La trattativa dei nerazzurri con i Red Devils, però, non sembra potersi sbloccare in tempi brevi, per via delle cifre davvero molto alte che pendono sul cartellino dell’ex Everton. Attenzione alla prossima settimana: non si escludono incontri tra le parti, anche se direttamente non sarà l’ad nerazzurro Beppe Marotta a negoziare con Ed Woodward, nonché amministratore delegato e uomo mercato del Manchester.

La volontà di Lukaku è nota: dopo essere stato messo ai margini del progetto con l’arrivo in panchina di Solskjær, ha fatto capire di voler salutare l’Inghilterra, mentre l’Inter – con Conte suo grande estimatore – è in cima ai suoi pensieri da diverse settimane. Alla nostra redazione risulta però che il centravanti verrà convocato per la tournée dello United in Australia e che il prossimo 13 luglio, a meno di clamorosi e inaspettati capovolgimenti di mercato, partirà insieme alla squadra. Lukaku da questo punto di vista ha sempre ribadito che, nonostante la voglia di andar via, non si opporrà mai alle scelte della società, mettendo in prima linea la sua professionalità sino all’ultimo istante.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

CdS – Icardi-Napoli, pista pronta a decollare: De Laurentiis può mettere sul piatto Insigne. Le parti si studiano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy