ESCLUSIVA – Martin (As): “Isco può partire per 50 milioni. Icardi? Il Real non tratta con Wanda. Su Bale…”

ESCLUSIVA – Martin (As): “Isco può partire per 50 milioni. Icardi? Il Real non tratta con Wanda. Su Bale…”

Il giornalista ha detto la sua sulle operazioni che riguardano l’Inter e la società spagnola

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

La linea telefonica Milano-Madrid, durante la scorsa estate, è stata molto calda, con l’Inter che ha provato a strappare, senza successo, Modric al Real. Anche questa estate sono diversi i giocatori della formazione spagnola accostati al club nerazzurro; intervenuto in esclusiva ai microfoni di Passioneinter.com, il giornalista di As Agustin Martin ha detto la sua opinione sulle operazioni che potrebbero coinvolgere le due società.

Nelle scorse settimane sono stati accostati all’Inter tanti giocatori del Real, fra cui Isco. C’è qualche possibilità di vederlo in nerazzurro?

Zidane punta sul giocatore e gliel’ha detto anche personalmente, lo vede come un possibile sostituto di Hazard. Quest’anno il Real cambierà modulo, passando da un 4-3-3 ad un 4-2-3-1, con il belga che agirà alle spalle di Benzema. Il tecnico considera Isco l’alternativa in quella posizione. Tuttavia l’idea della dirigenza è quella di venderlo in caso di offerta importante, superiore ai 50 milioni”.

Per quanto riguarda Ceballos, invece?

“Difficilmente il giocatore sarà al centro del progetto di Zidane, che vuole vincere subito e quindi ha bisogno di campioni già pronti. A centrocampo ci sono già giocatori come Modric e Kroos ed in più arriverà sicuramente uno fra Pogba ed Eriksen (probabilmente il primo, che il tecnico vuole a tutti i costi). Ceballos è stato un giocatore chiave nella recente vittoria dell’U-21 nell’Europeo giocato in Italia, ma l’allenatore francese non vuole caricarlo di responsabilità e preferisce farlo crescere in una squadra dove avrà meno pressioni. C’è l’interesse del Tottenham: Pochettino ha già parlato con il suo entourage e con lo stesso giocatore. È probabile che venga girato in prestito agli Spurs, o al massimo ceduto a titolo definitivo ma con diritto di recompra”.

Credi che il Real possa essere interessato ad Icardi, che appare ormai fuori dal progetto nerazzurro?

Non penso, l’unico attaccante che al momento ha in testa Florentino Perez è Mbappe. Inoltre il presidente è una persona che tratta gli acquisti in maniera rigorosa, non credo abbia voglia di mettersi al tavolo con Wanda Nara. Il grosso del mercato del Real è stato fatto, le uniche novità potrebbero essere il francese o i due centrocampisti sopracitati. Icardi poteva trasferirsi in Spagna durante lo scorso inverno, ma la vittoria nel Mondiale per Club ed il buon mese di gennaio hanno fatto dimenticare il centravanti argentino”.

Un altro nome circolato nelle ultime ore è quello di Bale. Solamente un sogno?

“Non credo che questa trattativa possa essere avviata. Magari dalle parti di Milano ci hanno fatto un pensierino, ma lo stipendio del giocatore è superiore ai 15 milioni a stagione, non penso possano permetterselo al momento. Inoltre lui è molto timoroso e non propenso alle esperienze nuove, quindi credo che lascerebbe la Spagna solo per tornare in Premier, campionato che già conosce. Potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio nelle operazioni per Pogba o Eriksen”.

Parliamo di Modric, il grande sogno della scorsa estate. L’Inter ci ha provato sul serio un anno fa, pensi possa arrivare un nuovo assalto?

“I nerazzurri un estate fa ci hanno provato sul serio, bussando alle porte del Real. Modric è un giocatore molto amato da Zidane, dai compagni e dai tifosi. L’anno scorso non è stato venduto perché aveva fatto un’ottima Coppa del Mondo ed era il favorito per vincere il Pallone d’Oro. Ma questo la situazione è diversa, ed in caso di offerta importante potrebbe lasciare i Blancos. L’Inter si è mostrata interessata lo scorso anno e potrebbe esserlo nuovamente, ma la mia sensazione è che con l’arrivo di Zizou resterà almeno un’altra stagione al Real Madrid. L’allenatore ha dissipato tutti i dubbi del croato, ma l’ultima parola spetta sempre a Florentino Perez”.

Altri calciatori spagnoli che potrebbero finire in orbita Inter?

Il giocatore che ha più possibilità di trasferirsi in nerazzurro è Nachoche ha rinnovato da poco ma è chiuso da Ramos, Varane e Militao. Il buon europeo fatto dal giovane Vallejo potrebbe ridurre ulteriormente il suo spazio; per lui si è fatta avanti anche la Roma, che l’ha cercato per sostituire Manolas“.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

Petrachi sbotta: “Dzeko? Nessuno può ricattarci, l’Inter deve pagarlo bene! Mai cercato Barella: è una strategia del Cagliari”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy