A tutto Kovacic: “Io, la mia famiglia e Izabela: vi racconto la mia vita privata”

di

A tutto Kovacic. Alla vigilia dell’inizio del Mondiale brasiliano il giovanissimo calciatore dell’Inter ha deciso di parlare della sua vita privata ai microfoni di Story, settimanale croato che tratta di gossip, e lo ha fatto aprendo il suo cuore e parlando di ciò che per lui conta di più nella sua vita. Queste le sue prime parole:

“Papà e mamma sono da sempre il mio più grande supporto. Loro e tutta la famiglia sono sempre con me, sia quando le cose vanno bene, sia quando vanno male. Non importa come gioco, loro sono sempre lì. Izabela? Le cose che io apprezzo maggiormente in una donna sono l’onestà, la semplicità e la modestia. Certo, l’aspetto esteriore è importante, ma ciò che conta è altro: è importante per me che una ragazza sia buona, gentile ed educata”.

Infine una battuta sulle faccende domestiche:

“Cucinare? No, io non cucino, quello è un compito che spetta ad una donna. Il mio lavoro è quello di guadagnare soldi per la casa e per facilitare una serena vita familiare”. 

Follow @antocarboni91

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy