Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 24 febbraio 1963: Sandro Mazzola e quel gol speciale al debutto in un derby

La bandiera nerazzurra ha collezionato 565 presenze e messo a segno 158 reti in 17 stagioni

Andrea Ilari

"Icona nerazzurra e del calcio italiano, con la maglia dell'Inter Sandro Mazzola ha vinto tutto ciò che si potesse vincere. Uno dei calciatori italiani più forti di sempre, il suo nome legato indissolubilmente alla Grande Inter di Angelo Moratti e Helenio Herrera. Ma anche un destino curioso, associato agli esordi. Prima quello in Serie A, il 10 giugno 1961, nella famosa gara contro la Juventus nella quale l'Inter per ordine di Moratti scese in campo con la primavera. 9-1 il risultato finale per i bianconeri, ma gol della bandiera siglato proprio da Mazzola. Poi l'esordio nel derby.

"La prima apparizione di Sandro Mazzola nella Stracittadina è datata 24 febbraio 1963, all'età di 22 anni. Una prima volta nel derby speciale e indimenticabile, per certi versi probabilmente irripetibile. Dopo soli 13 secondi infatti, l’Inter trova il vantaggio proprio grazie a un suo gol. La partita terminerà con il risultato di 1-1, ma la rete di Mazzola rimarrà nella storia, essendo ancora oggi la più veloce mai realizzata nella storia del derby.

"A fine anno, l’Inter si sarebbe laureata Campione d’Italia, a 9 anni dal precedente titolo, qualificandosi per la Coppa Campioni. Da lì a poco sarebbe nata la Grande Inter, capace di vincere tutto in Italia, in Europa e nel Mondo, con Mazzola indiscusso protagonista. Dal momento dell’esordio in prima squadra a 17 anni, avrebbe vestito la maglia nerazzurra per 17 stagioni collezionando 565 presenze e 158 gol.

"Campione d'Europa nel 1968 e vicecampione del Mondo nel 1970, in maglia Inter ha conquistato 2 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali e 4 Scudetti.

Potresti esserti perso