Accadde Oggi – 8 settembre 1965: l’Inter ipoteca la Coppa Intercontinentale. Mazzola piega l’Independiente

Accadde Oggi – 8 settembre 1965: l’Inter ipoteca la Coppa Intercontinentale. Mazzola piega l’Independiente

L’attaccante interista con una doppietta trascina i nerazzurri verso il trofeo

di Marco Accarino

C’era una volta l’Inter di Helenio Herrera. Una squadra storica, denominata poi “la grande Inter“, che ha rivoluzionato il mondo del calcio. Esattamente 55 anni fa la Beneamata vinceva la sua seconda Coppa Continentale. La seconda in due anni.

La partita inizia nel migliore dei modi: Sandro Mazzola si libera degli avversari e serve Peirò che, a porta sguarnita, trova l’angolino basso ed indirizza la gara in favore della propria squadra. Dopo 20 giri d’orologio dall’1-0 ecco che lo stesso Peirò, dalla sinistra, mette il pallone in area di rigore: dopo una serie di carambole la sfera arriva sui piedi di Mazzola, che è lesto ad infilare il portire Santoro e firmare il raddoppio. La formazione interista è nettamente padrona del campo e dimostra la propria supremazia al minuto 60 quando ancora una volta Mazzola è protagonista: il numero otto dell’Inter lascia partire il pallone del 3-0 con una bellissima rovesciata che non lascia scampo alla squadra argentina. A fine gara è festa per Herrera, che blinda così il risultato in vista del ritorno della settimana successiva in Argentina.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy