Altobelli, che bordate all’Inter: “Fate piangere, ma noi tifosi non molliamo perché non siamo come voi, non siamo pirla”

Altobelli, che bordate all’Inter: “Fate piangere, ma noi tifosi non molliamo perché non siamo come voi, non siamo pirla”

L’ex attaccante dell’Inter ha attaccato la squadra dopo la sconfitta del San Paolo

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Aveva provato a spronare la squadra nerazzurra prima della sfida con il Chievo l’ex attaccante e capitano dell’Inter Spillo Altobelli, forse influendo sulla vittoria della squadra contro il fanalino di coda del campionato, ma la sconfitta di Napoli ha fatto perdere le staffe all’indimento numero 9, che attraverso il suo profilo Twitter ha attaccato la squadra, parsa troppo arrendevole nella serata del San Paolo.

NON CI RESTA CHE PIANGERE – “Non ci resta che piangere, anzi, fate piangere”. Questo è il duro commento di Altobelli dopo il poker del San Paolo, contro un Napoli che non aveva nulla più da chiedere alla sua classifica ma che ha comunque onorato alla grande la gara.

NON SIAMO COME VOI – Ancora bordate da parte dell’attaccante alla squadra di Spalletti: “Noi però siamo testardi, non siamo come voi, infatti domenica saremo circa 80mila e vi inciteremo fino alla fine”.

FISCHI ASSORDANTI – “Anche in caso di vittoria, però, una bordata di fischi non ve la toglie nessuno, siamo mica pirla.

 

 

Wanda Nara: “Icardi alla Juve? Non mettetegli in bocca cose che non ha detto”. Poi il battibecco sul rigore ed il chiarimento su Adani

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy