Ancora Leonardo: “Rimpiango l’addio all’Inter. Thohir? Una grande intuizione”

di
intervista leonardo

E’ un Leonardo parecchio ansioso di conoscere il suo futuro quello che ha parlato in questi giorni ai vari giornalisti che si interrogavano su quello che sarà il suo futuro. In attesa di conoscere l’esito del ricorso contro la squalifica di 14 mesi inflittagli dalla Federazione francesce, sono arrivate dalla Francia le parole che vi abbiamo riportato in mattinata (leggi qui). Tuttavia non sono le uniche dichiarazioni rilasciate nella giornata di ieri dal brasiliano e dalle pagine del Corriere della Sera arrivano dei veri e propri messaggi d’amore verso la società nerazzurra. Ecco le sue parole: “In questo momento a causa della squalifica mi godo una forzata pausa di riflessione dopo anni di straordinaria intensità. Lasciai l’Inter perchè ricevetti un’irrinunciabile offerta del Principe del Qatar che mi consegnò le chiavi per rilanciare l’ambizioso PSG. Ad oggi posso però dire che se avessi saputo che al PSG sarei rimasto così poco tempo non sarei mai andato via dall’Inter. Thohir? Quella di Moratti è stata un’intuizione eccezionale, un’apertura verso il futuro che può cambiare davvero tutto. Il mio futuro? Sogno di diventare un manager all’inglese ma Milano è ancora casa mia…” Segui @antocarboni91

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy