Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NAPOLI

“Recupero di 8 minuti? Troppo poco”. Il Corriere dello Sport fa le pulci all’arbitro di Inter-Napoli

Paolo Valeri (@Getty Images)

La moviola polemica secondo il quotidiano sportivo romano

Antonio Siragusano

Moviola polemica quella riportata questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport che sembra non aver gradito l'entità del recupero concessa ieri dall'arbitro Valeri nel secondo tempo di Inter-Napoli. Secondo il quotidiano romano, infatti, si sarebbero persi 4'25'' in occasione del primo stop per l'infortunio di Osimhen, altri 3'22'' per il contatto Ospina-Dzeko, più 2'30'' come somma dei cambi effettuati dai due allenatori: per un totale di 10'17''. Ben oltre gli 8' concessi invece dalla squadra arbitrale e che d'altra parte sembravano quasi eterni agli occhi dei tifosi nerazzurri.

 Inter-Napoli (@Getty Images)

Preso di mira il fischietto romano che nell'analisi complessiva rispetto al match di San Siro è stato bocciato con un 5,5 dalle pagelle del Corriere dello Sport. Per il giornale diretto da Zazzaroni, Valeri avrebbe dovuto assegnare in presa diretta sia il calcio di rigore sul tocco di mano di Koulibaly - senza dover attendere la revisione del Var -, sia la rete di Ivan Perisic segnalata dalla GLT. Altra imperfezione in occasione dello scontro Ospina-Dzeko dove la squadra arbitrale avrebbe dovuto ravvisare il fallo del portiere intervenuto in netto ritardo.