Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Ausilio e Marotta insieme per l’Inter del futuro tra stima reciproca ed errori del passato

La coppia ricalcherà ciò che lo stesso Marotta e Paratici hanno rappresentato per la Juventus

Marco Accarino

"Questione di vecchi errori. Questione di grandi insegnamenti. L'Inter di Suning riparte con il futuro roseo nel mirino e con un volto in più in società. Quel Beppe Marotta che, fino a ieri, è stato l'avversario di mille battaglie al comando della dirigenza della Juventus tritatutto in Italia.

"Il suo arrivo a Milano, come spiegato, non è ancora stato definito nelle tempistiche, ma arriverà nel giro delle prossime settimane o tuttalpiù nei prossimi mesi. Ecco perché nonostante la cautela che filtra dalla società nerazzurra, nella giornata di oggi La Gazzetta dello Sport svela l'identikit e la fisionomia del nuovo management: nessun dirigente già in forza all'Inter abbandonerà la nave, Marotta sarà quel che è stato per la Juventus. Farà coppia fissa con Piero Ausilio per cercare di riportare la società nerazzurra al vertice, proprio come fece a Torino con Paratici. In questo senso "l'errore Sabatini" pesa molto: Suning ha capito dove sbagliò e con grande attenzione ora vuole regalare al proprio popolo un fuoriclasse della dirigenza per puntare ancora più in alto.

"VIDEO – Barcellona-Inter, Spalletti irritato in conferenza: “Vidal? E Nainggolan e Vecino?”