Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Bastoni giura amore eterno: “Sono interista, sarebbe un sogno restare vent’anni. Brozovic è malato di freccette!”

Il centrale italiano ha parlato nel corso di un'intervista senza nascondere la sua fede

Simone Frizza

"Intervenuto nel corso di un'intervista insieme ad Andrea Barzagli sul canale YouTube di Cronache Di Spogliatoio, Alessandro Bastoni ha avuto modo di parlare della stagione in corso, del suo tifo per l'Inter e della difesa a tre. Ecco le sue parole.

"Tifo -"Sono interista, l'ho sempre detto, sarebbe un sogno per me stare per vent'anni nell'Inter".

"Difesa a tre -"Io e Andrea abbiamo Conte in comune, lui sa benissimo cosa chiede il mister. Sono pienamente d'accordo con lui: il primo compito del difensore è difendere, poi tanto meglio se sa impostare. Poi stiamo andando verso un calcio in cui i ruoli contano relativamente perché tutti devono saper fare tutto".

"Pre-partita - "Io non sono uno di quelli che deve essere concentrato al 100% con musica nelle orecchie. Penso che ognuno debba essere libero di preparare la partita come meglio crede, parlando al telefono, messaggiando o ascoltando musica. Ognuno trova la concentrazione a modo proprio ed è una cosa indipendente dalla nazionalità".

Compagni -"Il Papu Gomez è uno che prima delle partite ascolta tanta musica e scherza, così come Ilicic, anche se magari dall'esterno può sembrare uno molto serio".

"Spogliatoio - "Io sono in camera con Skriniar, anche lui è un bravissimo ragazzo. Poi ci troviamo nelle stanze anche con altri, come Brozovic che ha tutto l'armamento per giocare a freccette. Lui è abbastanza malato, ha qualsiasi tipo di freccetta e passiamo le ore lì! Chi è il più forte? Lui, fa anche le gare con i giocatori professionisti. Ha addirittura un bar in Croazia, al suo paese, dove organizza tornei di freccette. La prende proprio sul serio!".

"Obiettivo - "Sicuramente sono molto fortunato ad essere dove sono, ed Andrea lo sa meglio di me quanto Conte, Marotta ed Oriali ti spingano a dare il massimo e trovare l'ambizione di vincere. La mia ambizione è di non fermarmi e di migliorare. Ho tutto il tempo in questo senso, il mio obiettivo è vincere il più possibile con l'Inter".