CdS – BC Partners non molla, contatti continui con Suning. Deadline fissata a fine marzo

Resta una distanza di 200 milioni tra domanda e offerta

di Raffaele Caruso
Bc Partners logo

La trattativa tra BC Partners e Suning, per la maggioranza dell’Inter, resta in piedi. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il fondo inglese ha fissato la deadline al 31 marzo.

Steven Zhang, Getty Images

C’è ancora tempo, esattamente un mese e mezzo per trovare un accordo dopo la prima offerta ufficiale rifiutata dal colosso cinese. Nonostante una distanza di 200 milioni di euro tra domanda e offerta, le contrattazioni sono continue.

Entro il 31 marzo ogni club, per ottenere la licenza Uefa, deve essere in regola con i pagamenti e la scelta di fissare la deadline a quel giorno non è di certo casuale.

INTER-LAZIO, L’ESULTANZA SOCIAL DEL PRESIDENTE STEVEN ZHANG >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy