Dossena: “Sabatini? All’Inter non riusciva ad esprimere il suo potenziale”

Dossena: “Sabatini? All’Inter non riusciva ad esprimere il suo potenziale”

Le parole dell’ex giocatore a proposito delle dimissioni del coordinatore tecnico

di Bianca Rinaldi, @BiancaRinaldi3

Il coordinatore dell’area tecnica dell’Inter, Walter Sabatini, ha recentemente rassegnato le sue dimissioni. A tal proposito è intervenuto Beppe Dossena: “Di Sabatini ci si può innamorare così come ci si può scontrare. Lui non cerca l’amore, lui cerca il rispetto è un uomo che ha dei valori, dei principi. Se fossi in un momento di grande difficoltà dove devo prendere delle decisioni importanti la persona che vorrei al mio fianco è Walter Sabatini”.

Intervistato da RMC Sport, l’ex giocatore ha aggiunto che: “Sabatini si è trovato nelle condizioni di non esprimere quello che è il proprio potenziale per diverse cose. Lui vuole vivere, quando ha capito che per far funzionare l’Inter doveva sopravvivere ha deciso di prendere altre strade. E’ un uomo particolare con diversi spigoli, ognuno di noi ha dei limiti, ma sul piano professionale non so se ci sia qualcuno in grado di pareggiare le sue capacità. Se io fossi un investitore cinese con i soldi prendo Sabatini“.

Leggi anche: Verso Inter-Hellas, aperto anche il terzo anello rosso

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy