Calcagno (AIC) sulla nuova stagione: “Giusto che l’Inter riposi una settimana in più”

Calcagno (AIC) sulla nuova stagione: “Giusto che l’Inter riposi una settimana in più”

Il vice presidente AIC sul calendario della nuova stagione di Serie A.

di Raffaello Lapadula

Il vice presidente dell’Associazione Italiana Calciatori  Umberto Calcagno, è intervenuto sulle frequenze di Radio Punto Nuovo, per fare il punto della situazione in vista dell’inizio del nuovo campionato di Serie A e sulle possibili difficoltà alle quali le squadre potrebbero andare incontro, visto il fitto calendario.

Sulla passata stagione: “Sapevamo sin dall’inizio che lo slittamento della stagione scorsa avrebbe potuto creare dei problemi. Soprattutto ci siamo trovati difronte ad un ingolfamento dei calendari, ma onestamente nessuno avrebbe potuto prevedere una cosa del genere, è successo un fatto storico, senza precedenti”.

Sulla nuova stagione di Serie A: “Ad oggi la situazione è nota. Le squadre di alto livello sono consce del fatto che ci sarà bisogno di rose “larghe” per poter affrontare al meglio a livello psicologico e fisico la stagione che verrà. Questo discorso vale anche per le società meno blasonate, io penso che anche loro si attrezzeranno per far respirare tutta la squadra durante la prossima annata”.

Continuando sul coronavirus: “Dobbiamo convivere con il virus, non abbiamo alternativa. C’è preoccupazione e più stress rispetto al normale, probabilmente dovremo disputare un intero campionato con una fase epidemiologica che per fortuna al momento sembra essere sotto controllo”.

Concludendo sulle società che hanno chiesto il rinvio della prima giornata di campionato: “Io penso che sia l’Inter che l’Atalanta siano completamente giustificate a voler riposare una settimana in più. All’interno delle loro rose vi sono calciatori di altissimo livello che devono riprendersi per poi affrontare un intero campionato”.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy