Capello-Jiangsu: ecco i possibili motivi del divorzio con la società

Capello-Jiangsu: ecco i possibili motivi del divorzio con la società

Il tecnico italiano avrebbe chiesto la risoluzione del contratto

di Antonio Siragusano

Fabio Capello non sarà più l’allenatore dello Jiangsu Suning. Sebbene lo scorso giugno avesse firmato un contratto sino a dicembre 2018 da 8 milioni di euro a stagione, il tecnico italiano avrebbe scelto di dire addio al club cinese. I motivi? Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Capello avrebbe già chiesto la risoluzione del contratto dopo aver ponderato la scelta in settimana, a causa di rapporti ormai logori con la società.

L’allenatore, che era stato voluto fortemente dal direttore dell’area tecnica Suning, Walter Sabatini, aveva totalizzato solamente tre punti nelle prime tre gare di campionato, anche a causa delle assenze di Boakye e Ramires, che rappresentano i due più importanti stranieri in rosa.

Leggi anche–> L’Inter vuole riscatta Rafinha: ecco il piano per convincere il Barcellona

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL BRAGA PRESENTA IL NUOVO ACQUISTO CHE DIVENTA… UN POKEMON!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy